Il Team BikeExchange si allontana dai colloqui sulla sponsorizzazione di Premier Tech

Il nome Jayco è un appuntamento così diffuso e di lunga data nel ciclismo australiano che probabilmente è rimasto impresso nel subconscio di ogni singolo appassionato di ciclismo della nazione, con i suoi graditi tentacoli di supporto prominenti nello sport da quando è stato alle spalle della vincitrice della medaglia d’oro Kathy Watt prima dei Giochi Olimpici del 1992. Ora, per la prima volta, quel nome familiare apparirà nel titolo dell’unico team australiano del WorldTour, che per il 2022 è registrato come Abbigliamento Ciclismo BikeExchange Jayco.

Il proprietario del team Gerry Ryan è stato il principale sostenitore a lungo termine da quando è stato lanciato nel 2012 e mentre le aziende a cui è stato associato, come Mitchelton Winery e Team BikeExchange hanno recentemente onorato il titolo, questa è la prima volta che l’azienda ha iniziato tutto, Jayco, ha caratterizzato. Tuttavia, questo non era necessariamente il piano solo poche settimane fa con il team che da tempo era alla ricerca di un altro partner. L’anno scorso, quello che sembrava essere un accordo concluso con Manuela Fundación è stato annullato e quest’anno i colloqui con Premier Tech, che avrebbe dovuto unirsi al Abbigliamento Ciclismo BikeExchange come sponsor, non sono riusciti a superare il traguardo.